ABITO SPOSA PERFETTO ANAPHALIS

L’abito da sposa perfetto…esiste?

Ebbene si…l’abito da sposa perfetto esiste!

In questo articolo propongo una serie di abiti da sposa che mi sono sempre piaciuti, ed alcune mie spose che li hanno scelti per il loro giorno più bello.

Si tratta di abiti della stagione passata, ed anche le spose si sono sposate nel 2015…avrei infatti tante belle immagini di abiti del 2016 e delle foto delle mie spose che si sposeranno in questa stagione, ma chiaramente per tutela della privacy e soprattutto per non rovinare l’effetto sorpresa, custodisco gelosamente le loro immagini negli archivi più segreti del mio computer…magari a stagione terminata potrò scrivere un altro articolo sugli abiti da sposa indossati nei matrimoni 2016 da noi seguiti.

Il primo abito ch propongo è stato realizzato da Jesus Peiro . Lo trovo molto chic e sofisticato, nonostante la sua apparente semplicità…

Irene si è spostata a Luglio e lo ha scelto tra tanti. Irene è molto bella, con un fisico stupendo e molto ben proporzionato.Inutile dire che le stavano bene moltissimi abiti, ma alla fine ha scelto questo perchè era quello he meglio rispecchiava la sua personalità, chic e metropolitana al tempo stesso; il tocco dei guantini l’ha reso ancor più gioioso.

Il primo consiglio per scegliere l’abito da sposa perfetto è dunque: PROVANE TANTI E TOGLITI LO SFIZIO…MA ALLA FINE SCEGLI QUELLO CHE TI FA SENTIRE A TUO AGIO E NON STRAVOLGE LA TUA PERSONALITA’.

abito da sposa perfetto anaphalis
IMG_2384-washed

L’altro abito che è rimasto impresso nella mia memoria ha qualche anno ormai ma lo trovo sempre molto attuale…intramontabile pizzo di Renato Savi

Giulia lo ha scelto perchè al pizzo proprio non sa resistere! lo metterebbe ovunque e, come spesso accade, quel giorno all’Atelier il modello che poi scelse non lo notò nemmeno…fu la gentilissima e competente Rita dell’Atelier e suggerirle di provarlo;appena si specchiò se ne innamorò all’istante e non ci fu più verso di farle indossare altri modelli: Giulia aveva trovato il suo ABITO DA SPOSA PERFETTO.

Il secondo consiglio che ti dò, dunque, è: più che alle amiche o alle mamme (non me ne vogliate…vi adoro e trovo che siate utilissime e speciali) AFFIDATI ALL’ESPERIENZA ED ALLA PROFESSIONALITA’ DI CHI TI ASSISTE IN ATELIERTROVARE PERSONALE QUALIFICATO CHE SI METTE A DISPOSIZIONE DELLA FUTURA SPOSA E’ TANTO IMPORTANTE QUANTO TROVARE L’ABITO DA SPOSA PERFETTO.

abito da sposa perfetto anaphalis
abito da sposa perfetto anaphalis

L’altro abito da sposa perfetto è quello scelto da Alice. Anche Alice è stata una bellissima sposa con cui è stato un vero piacere lavorare. Alice l’ha cercato tantissimo in giro per il web, ed era rimasta affascinata da stiliste del calibro di Claire Pettibone .

Poi un giorno, per puro caso, è entrata in un atelier in cui un’affabile signora le ha mostrato un’ occasione…. un abito da campionario della stagione precedente, molto simile allo stile della stilista da lei tanto amata. Le stata benissimo indossato, e le modifiche da fare erano davvero minime… ecco fatto, abito preso!

Il terzo consiglio che voglio darti è dunque: NON FISSARTI TROPPO CON LE MARCHE ALTISONANTI, PERCHè QUANDO MENO TE L’ASPETTI PUO’ CAPITARTI L’OCCASIONE CHE STAVI CERCANDO…BASTA AVERE LA GIUSTA PREDISPOSIZIONE ED IL GIUSTO ATTEGGIAMENTO APERTO VERSO IL NUOVO ED IL NON CONOSCIUTO.

Concentrati, piuttosto, sulla qualità del taglio e sulla qualità dei tessuti. Condividi il Tweet

Non si può certo parlare di abito da sposa perfetto quando dopo averlo indossato  compaiono improvvisi pruriti o rossori perchè il pizzo è troppo ruvido oppure il tessuto troppo sintetico…!

abito da sposa perfetto anaphalis

 

Un altro abito davvero speciale è stato quello di Erica. Erica è stata una sposa molto pragmatica, un bravissimo medico che con minuzia e passione ha delineato insieme a me ogni dettaglio del suo matrimonio. Dalla personalità molto forte, Erica difficilmente vestiva in modo ‘femminile’ nel quotidiano, ma aveva le idee chiare e quel giorno voleva essere una vera sposa! Ha dunque scelto un abito che le stava di incanto, molto romantico, leggero con tantissimi strati di tulle e ricami tono su tono, non bianchi ma di un lievissimo color pesca, perfettamente in linea cromatica anche con gli allestimenti floreali del suo grande giorno; anche per Erica sento di affermare che si sia trovato l’abito da sposa perfetto, uno dei tantissimi modelli proposti da Pronovias.

Il quarto consiglio, dunque, è: INFRANGI TUTTE LE REGOLE….NON SEI OBBLIGATA A SPOSARTI IN LUNGO ED IN BIANCO. PUOI SCEGLIERE IL COLORE CHE VUOI ED IL MODELLO CHE VUOI…POSSIBILMENTE IN LINEA ED ARMONIA RISPETTO AL CONTESTO ED ALL’ALLESTIMENTO DEL TUO MATRIMONIO.

abito da sposa perfetto anaphalis
abito da sposa perfetto pronovias anaphalis

Speriamo di esserti state utili con questo articolo, illustrandoti con esempi concreti come la scelta di un abito da sposa possa rivelarsi vincente ed ottenere l’obiettivo prefissato: indossare l’abito da sposa perfetto!

Tu cosa ne pensi? Stai girando per Atelier alla ricerca dell’abito da sposa perfetto? Raccontaci come sta procedendo la tua ricerca, oppure se l’hai già trovato, raccontaci che cosa ti ha colpito e perchè lo hai preferito agli altri.

E se hai dubbi o perplessità, scrivili in un commento qui sotto…sarà un piacere per noi poterti aiutare!

Un abbraccio,

Francesca e Guya

Giulia and Francesca di Anaphalis Team

Iscriviti alla Newsletter…è gratis!